Il gelato (non gelato) alla banana

La ricetta di oggi è perfetta per l’estate, golosa e sana, e può essere gustata da adulti e bambini. Ottimo come merenda, questo gelato è senza latte e uova e davvero semplicissimo da preparare.

Un solo ingrediente è fondamentale: la banana, che deve essere rigorosamente matura.

Tagliate 2-3 banane a rondelle di spessore medio, disponetele in una ciotola e fatele riposare in freezer per una notte. Il giorno successivo prelevate le banane 10 minuti prima della preparazione, frullatele nel mixer per cinque minuti fino a che non cominceranno ad amalgamarsi. Se necessario aggiungete un pochino d’acqua. In questo modo la frutta si scongelerà gradualmente e raggiungerà una consistenza morbida e omogenea, perfetta per dar vita a gustose varianti di gelato senza l’aggiunta di nessun altro ingrediente.

A questo composto di base potete aggiungere gli ingredienti più disparati per creare tantissimi gusti:

Fragola e cioccolato, aggiungendo una tazza di fragole congelate e mezza tazza di gocce di cioccolato fondente   tritate

Cannella e noci Pecan, aggiungendo una tazza di pecan tritate e 1 cucchiaino di cannella in polvere

Lamponi e granella di mandorle, aggiungendo una tazza di lamponi surgelati e ½ tazza di mandorle tritate

Fragole e pistacchi, aggiungendo una tazza di fragole congelate e ½ tazza di pistacchi tostati e tritati non salati

Cioccolato, aggiungendo alla base di gelato alla banana un cucchiaio di salsa di cioccolato fondente

Da leccarsi i baffi!

Altre Ricette